Web Alchemy
Web Alchemy | Web Agency Bologna

Blog Web Alchemy

Web Alchemy realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Inbound Marketing – Cos’è la Buyer’s Journey?

Tags: , , ,

Molto spesso nel mondo della comunicazione incontriamo termini tecnici che non sono sempre chiari. Soprattutto quando si parla di creazione dei contenuti o di advertising. In questi contesti si fa continuamente riferimento a espressioni come Buyer’s Journey.

Cosa significa questo termine? Come puoi usare questo concetto per migliorare le tue attività di marketing?

Awareness: scoprire il bisogno

Immagina che un’azienda concorrente abbia appena subito un attacco informatico che le ha fatto perdere dei dati sensibili. Ora cominci a sentire la necessità di trovare un modo per evitare che questo succeda anche a te. Hai scoperto di avere un bisogno. Se una persona ti telefonasse in questo momento e ti proponesse un software per la sicurezza, lo compreresti?

Hai appena scoperto una necessità e sei nella fase di Awareness, o Consapevolezza. Quando nasce un bisogno è improbabile che la soluzione sia dietro l’angolo e tanto meno che venga scelta su due piedi. È necessario cercare, documentarsi, informarsi e scambiare pareri per cominciare a farsi un quadro più chiaro della situazione. Oggi questo avviene principalmente sul web attraverso siti, forum, social e molti altri canali.

Per ritornare al nostro esempio, l’evento scatenante ti spinge a cominciare a chiederti quali possano essere i modi per difendersi dagli attacchi informatici. Non hai la risposta in mano e il mercato propone diversi approcci a questo problema.

Consideration: valutare le opzioni

Mentre cerchi di capire come difenderti dagli attacchi informatici, scopri su un sito che gestire meglio gli accessi diminuisce sensibilmente i rischi. Però un forum mette in evidenza che hai bisogno di un sistema Cloud protetto da particolari sistemi di sicurezza. Un confronto con un conoscente che lavora nel settore ti fa sorgere un dubbio: forse non sei mai completamente al sicuro ma puoi limitare i danni grazie a una soluzione di Disaster Recovery.

Nella fase di Consideration, o Considerazione, hai già chiarito qual è la tua necessità e stai cercando le possibili risposte. Quasi sempre un bisogno si può soddisfare in molti modi quindi non sei ancora pronto per scegliere una soluzione precisa. Stai vagliando i pro e i contro dei diversi percorsi esistenti.

Decision: scegliere la soluzione

Hai deciso che il Cloud è l’opzione giusta per te. Ma ci sono centinaia di aziende che offrono servizi Cloud! Come puoi selezionare quella che ti offre il prodotto migliore?

Nella fase di Decision, o Decisione, sei pronto per l’acquisto e stai valutando chi offre il prodotto o servizio più adatto alle tue necessità. Se ti telefonasse qualcuno offrendoti una soluzione in linea con il percorso che hai scelto, in questo momento la valuteresti seriamente.

Ecco le 3 fasi che compongono la Buyer’s Journey, il percorso che porta una persona dalla scoperta di una necessità alla sua soddisfazione attraverso un acquisto. Come puoi usare questo concetto nel marketing?

Come tenere conto della Buyer’s Journey

Come avrai capito, non tutti gli utenti sono pronti per acquistare. Innanzitutto il percorso stesso che porta all’acquisto può essere molto rapido come anche molto lento, a seconda della complessità della scelta e del costo delle soluzioni. E poi oggi le informazioni degli utenti sono così tante che le persone si prendono giustamente il loro tempo per esaminare le opzioni a disposizione.

La Buyer’s Journey influenza la creazione dei contenuti. In effetti, puoi guidare il percorso di acquisto nutrendo gli utenti con le informazioni necessarie per capire quali sono le loro necessità e trovare le risposte alle loro domande. E puoi anche capire a che punto sono del percorso di acquisto sulla base dei contenuti che scaricano o che leggono.

Gli strumenti a tua disposizione per non lavorare su contatti “freddi” sono tanti. Pensa solo al remarketing su chi ha scaricato un eBook o alle call-to-action personalizzate per chi sta leggendo un articolo particolare sul tuo blog!

Investi su azioni di marketing che tengono conto della Buyer’s Journey e che sono adatte alle diverse tipologie di cliente. In questo modo massimizzerai le performance della tua comunicazione e aumenterai le conversioni!

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    “Non ho un sito web e la mia attività/azienda “non esiste” in rete…
    Da dove devo iniziare?“

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …e una volta conclusa la realizzazione del sito web,
    sono necessari altri passaggi per ottenere traffico?

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web Alchemy propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Google+ -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Map.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …devo pianificare lo “start-up web” della mia azienda o prodotto! Quali sono i tempi di realizzazione di un sito web?

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una “bella” grafica, ma facile per l’utente… è possibile?
    Come possiamo conciliare un design accattivante ad un utilizzo immediato per il visitatore?

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una sito con tante animazioni…
    …ovviamente in Flash!

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Il Sito deve essere Responsive!
    …il mio sito si dovrà vedere su tutti i dispositivi…

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×