Web Alchemy
Web Alchemy | Web Agency Bologna

Blog Web Alchemy

Web Alchemy realizza e sviluppa Progetti Web, Creazione e Ottimizzazione Siti Internet, Posizionamento sui Motori di Ricerca e Web Marketing!

Aprire un Negozio Online? Consigli Pratici per un lavoro “fai da te”, ma professionale!

Tags: , , , ,

Se operi nel settore commercio, vendita al dettaglio o all’ingrosso, avrai sicuramente pensato diverse volte alla possibilità di aprire un negozio online. Il passo successivo è spesso quello di rivolgersi ad una agenzia specializzata, ma spesso questo passaggio disincentiva alla realizzazione del progetto, fermandolo sul nascere. 

Per quale motivo? Per via del PREZZO! I costi di realizzazione di un Ecommerce possono variare dai 5.000 ai 50.000€, a seconda dell’interlocutore e della complessità del progetto. Sono costi di avvio importanti, in alcuni casi paragonabili all’apertura di un vero e proprio negozio fisico. 

In realtà, ad oggi, questa non è l’unica strada percorribile; ci sono diverse soluzioni “fai da te” in grado di soddisfare le esigenze di vendita senza grossi investimenti iniziale, per poi passare ad un progetto più strutturato una volta comprese e “sperimentate” le potenzialità di questo canale di vendita. 

Partendo da questo link: 

https://www.shopify.com/?ref=web-alchemy-srls 

Potrai iniziare la fase di creazione del tuo ecommerce, pochi passaggi – semplici ed intuitivi – sufficienti per arrivare ad un risultato altamente professionale e graficamente appagante per i tuoi visitatori. 

Shopify e il tuo Ecommerce fai da te, tariffe: 

I primi 14 giorni sono gratuiti, poi ti verrà proposto di scegliere un piano a canone mensile tra 3 diverse opzioni che vediamo nella schermata qui sotto.  

 

Si parte da un canone base di 29$ al mese con un 2% di commissioni sul venduto e accesso alla piattaforma per 2 dipendenti, per arrivare al pacchetto Advanced da 299$ /mese e l’accesso per 15 dipendenti. In questa seconda opzione, la più costosa, la commissione percentuale sul venduto si riduce a 0.5%. 

Vediamo quindi nel costo Mensile di Shopify c’è sempre un canone fisso al quale si abbina una percentuale sulle transazioni, quindi sul venduto, al netto delle spese di spedizione e delle tasse. Se stai pensando quale possa essere la soluzione ideale per il tuo e-commerce “fai da te”, ti suggerirei di orientarti inizialmente sulla prima dato che un upgrade da un pacchetto all’altro si può fare in qualsiasi momento ed è solo questione di un paio di clic. 

Sicuramente una volta superato un determinato livello di vendite, diciamo da circa 5000€ / mese di fatturato a salire, sarà matematicamente più conveniente la seconda opzione dato che la minor % di commissioni sul venduto va a coprire esattamente il maggior costo del canone mensile, rendendo le vendite successive ai 5000€ di fatturato più remunerative dell’1%.  

Se il tuo ecommerce “fai da te” dovesse fatturare 10000€ / mese, il risparmio tra il primo ed il secondo pacchetto sarebbe quindi di 100€. 

Oltre a queste 3 soluzioni base, ci sono altre due opzioni, ma abbastanza diverse come caratteristiche e rivolte ad un pubblico con particolari esigenze. 

SHOPIFY PLUS – Rivolto alle grandi realtà, con fatturati importanti, che vogliano aprire un negozio online su piattaforma Cloud, concretizzando il concetto di “fai-da-te” nonostante la mole del progetto. 

SHOPIFY LITE – Rivolto a chi voglia promuovere i proprio prodotti esclusivamente sui social, rendendo così più snella la gestione del catalogo e dell’attività stessa. 

Come vediamo nella tabella allegata, i piani a canone mensile proposti da Sopify per il tuo negozio online si arricchiscono di funzioni aggiuntive “mano a mano” che si sceglie l’abbonamento più completo e costoso. 

Il contratto da sottoscrivere ha, quindi, durata minima di 30 giorni e può essere annullato in qualsiasi momento senza penali di alcun tipo. Più vantaggiosi sono invece gli acquisiti di pacchetti da 12 o 24 mesi, con i quali otterrai uno sconto rispettivamente del 10 o de 20%. 

Considerando questi sconti, la scelta del pacchetto intermedio da 79€ /mese diventa sicuramente preferibile anche per fatturati mensili inferiori ai 5000€ mese, ma vediamo ora nel dettaglio le caratteristiche messe a disposizione nelle 3 soluzioni. 

 

Shopify e il tuo Negozio Online “fai da te” — Caratteristiche: 

Partiamo analizzando le caratteristiche fondamentali, comuni a tutti i pacchetti, e focalizzandoci in primis su quelle legate al marketing e all’incremento vendite. La possibilità di utilizzare buoni sconto e buoni regalo, per esempio, è una funzione base presente in tutte e tre le soluzioni e risulta fondamentale per ingaggiare o fidelizzare il proprio pubblico. 

Campagne social con messaggi simili a “Sconto del 10% sul tuo primo ordine! Cosa aspetti? Clicca Qui!” o Ehi, ci sei mancato in questo ultimo periodo… è un po’ di tempo che non acquisti da noi! 10% di Sconto per i tuoi Regali di Natale! Ti aspettiamo!”. 

Un suggerimento pratico che ti vogliamo dare in questa guida è proprio legato a questo aspetto fondamentale di un ecommerce online, saper catturare l’attenzione di nuovi utenti (ancora non iscritti come clienti) e tenere alta la curiosità e la frequenza di acquisto per quelli già acquisiti. I buoni sconto sono funzionali in entrami i casi e di seguito riportiamo un po’ di esempi di utilizzo abbastanza classici, ma efficaci. 

 

Come creare Codici Sconto e Coupon Efficaci per il Marketing del tuo Ecommerce 

  1. Buono sconto sul primo acquisto (un grande classico! E in questi casi è giusto dare uno sconto sostanzioso dato che, grazie a questa iniziativa, acquisirai poi una nuova anagrafica completa da poter utilizzare per azioni successive in modo capillare) 
  1. Buono sconto al momento dell’iscrizione alla Newsletter (di solito in questi casi si propone un coupon con spedizioni gratuite, dato che si richiede un azione poco impegnativa per l’utente) 
  1. Buono sconto sul carrello abbandonato (Applicabile solo nel pacchetto da 79$/mese, nel caso di shopify) 
  1. Buono sconto il giorno del compleanno (Entrare in empatia con la clientela è sempre un aspetto importante, anche nel marketing digitale. In fase di registrazione i clienti dichiarano la loro data di nascita, pianificare operazioni di web marketing legate a questi dati è assolutamente possibile, spesso anche molto efficace a seconda del settore). 
  1. Buono sconto durante feste e ricorrenze (Black Friday, Natale, ecc) 
  2. Buono sconto legato alle ricorrenze aziendali (“Anniversario 1 anno dalla apertura del nostro negozio online, Spedizioni gratuite per tutti gli ordini, fino alla fine del mese!”) 

Tornando ad analizzare le caratteristiche del servizio Shopify, troviamo una funzione utilissima – che diventa poi indispensabile dopo la primissima fase di lancio del tuo negozio online fai da te – ovvero la gestione dei carrelli abbandonati. 

Qualsiasi E-commerce, indipendentemente dal genere merceologico trattato, presenta una percentuale di carrelli abbandonati e acquisti non completati. Questo è assolutamente fisiologico dal punto di vista statistico, molto spesso gli utenti utilizzando il processo di acquisto su diversi siti, in fase di comparazione prezzo / servizi e raggiungono l’ultimo passaggio del processo di checkout per cercare eventuali sorprese nascoste negli ultimi passaggi (es: spese di spedizione troppo alte o tempi di consegna non accettabili per le loro esigenze). 

Alcune volte questi utenti finalizzeranno l’acquisto, altre volte abbandoneranno il carrello per completare il checkout sull’ecommerce del nostro concorrente, altre volte invece decideranno di non acquistare il prodotto in quel momento, rimandando la scelta di qualche ora o giorno. 

Proprio in questo ultimo caso diventa fondamentale saper intercettare e incalzare la volontà di acquisto del nostro utente / potenziale cliente, ricontattandolo via email a poche ore dall’abbandono del carrello, proponendogli “stile reminder” di completare l’acquisto lasciato in sospeso e, ancora meglio proponendo un piccolo sconto o un omaggio nel caso decida di assecondare la nostra proposta. Attenzione però, se esagerassimo in generosità nella mail di “sollecito / reminder” sul carrello abbandonato, richieremmo di diseducare i nostri clienti (magari anche fedeli) all’acquisto in prima battuta, creando un meccanismo costante ed indesiderato di abbandono volontario e attesa della mail con il codice promozionale. 

Il mondo è fatto di furbi, questo lo sappiamo tutti 😊, e ci si deve saper tutelare anche utilizzando le giuste strategie di marketing. Per fare un esempio concreto e attuale di questi tipi di comportamento “anomalo” basti pensare a come il reso gratuito di molti, famosissimi, portali di abbigliamento abbia portato – in pochi anni – gli utenti ad acquistare 2 numeri diversi dello stesso paio di scarpe per poi, matematicamente, dare in reso quello non adatto al proprio piede. 

Come reazione a questo utilizzo indesiderato del servizio di reso gratis, alcuni negozi – soprattutto calzature – hanno adottato strategie di marketing orientate a incalzare l’acquisto del doppio numero ai clienti, così da massimizzare fidelizzazione e soddisfazione, nonché percezione di qualità nel servizio. Questa scelta ha fatto però parte di una strategia di marketing pianificata a monte ed è stata sicuramente supportata da diversi accordi con i corrieri, piuttosto che business plan adattati a questo sistema. Possiamo dire in ogni caso che sia stata pianificata portandola ad avere risvolti positivi invece che dannosi. 

 

Quale servizio scegliere: 

Concludendo posso dire che, personalmente, suggerirei di acquistare il pacchetto intermedio a tutti, a meno che non ci si stia lanciando in un progetto puramente hobbistico e amatoriale. Là dove tu abbia già un negozio fisico o un sistema di distribuzione a Network o per contatto diretto, che tu sappia già proporre e vendere il tuo prodotto e che questo sia in linea con prezzi e caratteristiche della concorrenza, potrai trovare nel pacchetto Shopify da 79$/mese tutte le funzioni necessarie per il tuo Ecommerce “Fai da Te” con la certezza di avere strumenti professionali e di alta qualità. 

Non tutto, magari, ti sembrerà così intuitivo inizialmente, ma uno dei servizi erogati da qualsiasi agenzia web, anche da noi di Web Alchemy, è proprio l’assistenza su questo tipo di piattarme ecommerce cloud. Se usi già shopify e sei arrivato qui perché vorresti migliorare i tuoi risultati, contattaci! 

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Web Designer & Developer Specialties: Programmazione Web (Html, XHtml, Javascript, Jquery, php, mysql), Web Marketing, Sviluppo Applicativi e Gestionali web, Realizzazione Siti Internet.

richiedi informazioni

Compila il form sottostante per ricevere informazioni nel più breve tempo possibile.

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    “Non ho un sito web e la mia attività/azienda “non esiste” in rete…
    Da dove devo iniziare?“

    Sicuramente il primo passo da affrontare è la realizzazione del proprio sito web aziendale, dopo un’attenta analisi del proprio target e del mercato di riferimento. Da questi elementi dipendono la scelta grafica e l’impaginazione, nonchè l’effetto “emozionale” che si vuole trasmettere al visitatore, una volta arrivato sulle pagine del nostro sito.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …e una volta conclusa la realizzazione del sito web,
    sono necessari altri passaggi per ottenere traffico?

    Dopo la creazione del sito internet, sarà necessario far conoscere la propria azienda all’interno delle principali realtà social e web. Per questo motivo Web Alchemy propone sempre, a fianco della realizzazione del sito internet istituzionale, l’indicizzazione del dominio sui principali Motori di Ricerca (da Google a Bing, da Yandex a Baidu) e l’apertura delle pagine Social – Facebook, Twitter e Google+ -, nonchè l’inserimento della propria attività su Google Map.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …devo pianificare lo “start-up web” della mia azienda o prodotto! Quali sono i tempi di realizzazione di un sito web?

    I normali tempi di sviluppo per la creazione di un sito web sono dai 15 ai 90 giorni dalla scelta dell’impaginazione e della grafica, per progetti “standard” o complessi. Questa fase di sviluppo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile, risulta impegnativa anche per te. Sarà necessario decidere come impostare e dividere i contenuti da presentare, esattamente come si deve attentamente scegliere la disposizione della merce nel proprio punto vendita, per valorizzare ciò che meglio rappresenta il core business aziendale, in base al design scelto.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una “bella” grafica, ma facile per l’utente… è possibile?
    Come possiamo conciliare un design accattivante ad un utilizzo immediato per il visitatore?

    Il primo obiettivo nel progettare la mappa del sito che si vuole realizzare è la praticità per l’utente nel navigare le diverse sezioni che compongono il portale. E’ indispensabile che da ogni pagina, senza alcun tipo di rallentamento, si possa raggiungere qualsiasi altro contenuto del sito web e che tutto sia proposto in modo ordinato.

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    …vorrei una sito con tante animazioni…
    …ovviamente in Flash!

    Chi lavora nel mondo del web design avrà sentito decine di volte questa richiesta, negli ultimi anni sempre più raramente. La tecnologia Flash, per quanto sia stata una importante fase del design online, è ormai arrivata a conclusione da molto tempo, relegata ad esser utilizzata per pochi, singoli, elementi della pagina. Le più moderne tecnologie web, HTML5 e CSS3 per esempio, consentono animazioni ed effetti altrettanto “spettacolari”, ma garantendoci una migliore ottimizzazione da parte dei motori di ricerca. Per fare un esempio, una galleria di immagini in Flash non potrà mai portare traffico organico qualificato da Google Immagini e non sarà visibile sulla maggior parte dei dispositivi Mobile (Tablet e Smartphone).

  • Il mondo del Web è, per molti, un’incognita…
    Ecco alcune delle domande più frequenti, a cui ora puoi trovare una risposta!

    Il Sito deve essere Responsive!
    …il mio sito si dovrà vedere su tutti i dispositivi…

    Arrivati ai picchi attuali di navigazione da mobile (smartphone o tablet), è indispensabile progettare e realizzare siti internet in grado di adattarsi a tutte le più diffuse risoluzioni e dispositivi.

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×

    Grazie per averci contattato!

    Compila il form per ricevere informazioni sul pacchetto selezionato

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

    ×